Un Incontro In Jazz Con Gino Paoli, Flavio Boltro, Danilo Rea, Rosario Bonaccorso, Roberto Gatto

Codice prodotto RM-05 LP
Categoria LP
Marca Parco Della Musica Records
Disponibilità si
Disponibilità altri pezzi previo ordine si

Segnala ad un amico

Altre domande ?


VINILE 180 gr. Gatefold Date: 2011 · Format: LP


SIDE ONE                                                               SIDE TWO

1. Smile 4:59                                                                 1. Canzone Piccola  4:56

2. Canzone di Laigueglia 3:58                                         2. Canzone Di Una Mano  3.49

3. Eu Sei Que Vou Te Amar  3:40                                   3. Contigo En La Distancia  3.59

4. Canzone Di Istruzioni    4:14                                     4. Canzone Interrogativa  5:02

5. E M'Innamorerai    4:17                                           5. Que Reste-t-il De Nos Amours?  3:52

                                                                                6. Ti lascio Una Canzone  5:20



Un incontro in jazz, il progetto musicale nato dalla collaborazione tra cinque fuoriclasse della musica italiana e internazionale come Gino Paoli, Flavio Boltro, Danilo Rea, Rosario Bonaccorso e Roberto Gatto.
L’album - prodotto da Aldo Mercurio per la Me & Gi snc e Parco della Musica Records – è stato registrato nel corso dei tre concerti del 26, 27 e 28 dicembre 2010 presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma, e ha inaugurato “Recording Studio”, l’iniziativa della Fondazione Musica per Roma che dà la possibilità a pubblico e appassionati di entrare in studio di registrazione con gli artisti della Parco della Musica Records seguendo e ascoltando dal vivo l’incisione di nuovi dischi.
Lo straordinario quintetto, con l’alibi della rivisitazione jazz, con gli strumenti essenziali di un’interminabile jam session che è il loro brodo primordiale, si lanciano in un’avventura che approda in porti diversi regalandoci un prezioso varco nel tempo, un’odissea di scenari differenti e di sonorità in un disco minimal-jazz nella musica e nei testi. E così l’incontro si trasforma presto in un viaggio alla scoperta degli undici brani – sia classici - Smile, Eu sei que vou te amar, E m’innamorerai, Contigo en la distancia, Que reste-t-il de nos amours, Ti lascio una canzone, che inediti - Canzone di Laigueglia, Canzone di istruzioni, Canzone piccola, Canzone di una mano, Canzone interrogativa - che compongono la tracklist.
Su specifica richiesta di Gino Paoli, ciascuno dei cinque brani originali è stato scritto appositamente da uno dei cinque musicisti che compongono Un Incontro in Jazz. Il testo di queste cinque canzoni è stato poi scritto da Gino Paoli stesso.
“Auditorium Recording Studio”, dopo una passeggiata fra grandi classici, si chiude tornando ad una canzone che rappresenta un pezzo ineludibile della carriera di Paoli. Ti lascio una canzone, eseguita solo voce e pianoforte, ripropone la magia di una dichiarazione d’amore che dà calore al solo ascoltarla, nella silenziosa, ma in realtà disperata, preghiera di chi, con la morte nel cuore, saluta un amore che non potrà accompagnare più.

Gino Paoli voce
Flavio Boltro tromba
Danilo Rea pianoforte
Rosario Bonaccorso contrabbasso 
Roberto Gatto batteria

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.


newcart.it Un eshop professionale completo a soli 49 euro l'anno con NewCart
Questo sito è presente su Offertissime.shop