A.A.V.V. - Mamma Roma Addio

Codice prodotto RM-33 LP
Categoria LP
Marca Goodfellas
Disponibilità si
Disponibilità altri pezzi previo ordine si

Segnala ad un amico

Altre domande ?


Vinile - Release Date: 2012  - Formato LP -Canzone Romana -  Folk-Rock

Lato A

1. Roma Addio - Recycle Feat. Remo Remotti

2. Passione Romana - Ardecore

3. Nun Te Sveja' - BandaJorona

4. Serpe 'N Seno - Il Muro Del Canto

5. Mettece Sopra - Bandajorona

6. San Lorenzo - Il Muro Del Canto

7. Nessuno - Ardecore

Lato B

8. Te Possino Da Tante Cortellate - Ardecore

9. Nina Vie' Giu'- Ardecore

10. L'Ammazzasette - Il Muro Del Canto

11. Cristo De Legno - Il Muro Del Canto

12. Bolero Alla Romana - BandaJarona

13. Mi Misse a Ffa L'Amore Co 'N Moretto - BandaJarona

14. Fiore De Gioventu - Ardecore


 

La prima raccolta della canzone romana del nuovo millennio rigorosamente in vinile.

In occasione del quinto Record Store Day – che quest’anno coincide anche con il Natale di Roma (21 aprile) – Goodfellas è lieta di celebrare l’evento con una pubblicazione esclusiva. Sotto il comune tetto di “Mamma Roma Addio” alcune tra le formazioni responsabili – attraverso linguaggi e metodi compositivi diversi – di quel recupero delle radici che ha segnato la nuova via alla canzone d’autore. Roma non è più la stessa e dagli anni zero, dopo Ardecore, nasce un mondo dalle radici del proprio folk che trasporta i temi “forti” delle proprie storie in una nuova concezione sonora che non delude la sua origine, ma ce la racconta con tutta la veridicità e l’attualità di cui è capace.

Un’inedita squadra di gruppi capitolini : Ardecore, Bandajorona e il Muro del Canto propongono il meglio del loro repertorio. Si parte con il brano-manifesto Roma Addio – firmata dal combo sperimentale Recycle in compagnia del poeta Remo Remoti, che può essere definito unanimemente come il vecchio saggio della romanità attuale nel suo “pezzo” più noto, che all’inizio del passato decennio ha raccontato in maniera ironica i lati più obsoleti e recalcitranti della società romana del dopoguerra, da cui essere tentati di fuggire, per poi fare inesorabilmente ritorno. Ed infatti dopo il brano ormai “storico” che fa da title track alla compilation, ecco arrivare il brano inedito degli Ardecore (unico di tutto l’album) , dove ci sono i featuring sia de Il Muro del Canto che della Bandajorona, che reinterpretano in versione rumba un brano di Romolo Balzani “Passione Romana”. Testo che narra la storia di un ragazzo che dopo aver abbandonato la città eterna, non può fare a meno di ritornare sui suoi passi. Da qui in avanti l’album alterna i vari capitoli dei tre gruppi proponendo uno squarcio deciso su quella che rappresenta la nuova era del folk romanesco, che rimane popolare passando per quella che è la forma musicale più diretta, quella del Rock e del Folk.

Ai brani tratti dai tre album di Ardecore , lo scuro canzoniere capitolino che è riuscito nel difficile intento di bilanciare tradizione e modernità innervandola di una nuova e originalissima linfa, si alternano le recenti composizioni della Bandajorona , tratte dal nuovo “Mettece sopra”, un disco con una forza espressiva notevole in cui la cultura popolare domina ed incanta. Il Muro del Canto attraverso la voce profonda di Daniele Coccia completa la raccolta con brani tratti da “L’Ammazzasette” un disco intensissimo che sa dar vita ad atmosfere di enorme suggestione.

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.


newcart.it Un eshop professionale completo a soli 49 euro l'anno con NewCart
Questo sito è presente su Offertissime.shop