CANIO LOGUERCIO - Indifferentemente

Codice prodotto RM1273
Categoria CD
Marca Il Manifesto
Disponibilità si
Disponibilità altri pezzi previo ordine no

Segnala ad un amico

Altre domande ?


Indifferentemente - Breve Ceremonia a Domicilio di Canzoni Appassionate

CD in Digipack 2 Ante con Libretto di 56 Pagine -  Data di Uscita: 2003 - Etnica - Basilicata

Track List

1. Petula Venneva 'e Scarpe  1:17

2. Friariella  4:12

3. Ogni Scarpa Nu Sciore  1:31

4. Ferrarella  3:25

5. 'o Tiempo De' Limoni  1:13

6. Voccaa Rossa, Vocca Persa 4:34

7. Perso  1:50

8. Stretto  5:32

9. Leonardo  3:46

10. Città Vuota ('o Brodo Pe Passà A Vecchiaia)  1:32

11. Sona Campana  5:13

12. Lazzarella Indifferente  5:12

13. E Uno E Doje 1:22

14. Aspetto  4:10

15. Giuggiola (Ai Cani)  5:12

16. Che Giorno È?  4:40

Indifferentemente è il ritorno discografico di Canio Loguercio, un album in cui la tradizione della canzone classica napoletana si accompagna al linguaggio dell’hip hop e dell’elettronica. L’artista lucano ha sempre ottenuto dalla critica un plauso sentito e spesso il suo nome viene comparato a quelli prestigiosi di Franco Battiato, Laurie Andreson, Tom Waits, Nick Cave, Bob Dylan, Residents, tutti personaggi che hanno impostato la propria carriera sull’innovazione espressiva. Ed infatti Canio Loguercio si muove nell’ambito della sperimentazione cercando di combinare insieme, e con successo, generi distanti tra loro. Indifferentemente prende ispirazione e titolo dall’omonima canzone portata al successo nel ’63 da Mario Abbate al Festival di Napoli, una composizione che racconta un forte tormento d’amore, con le sue conquiste e perdite, speranze e dolori, nel continuo desiderio di vivere intensamente questo sentimento. E proprio su questo tema è incentrato l’intero album cantato con un dialetto napoletano crudo e ironico e che si muove tra richiami agli anni ‘60 e citazioni registrate di Mina, Beastie Boys, Residents. Ad accompagnare il musicista in questa avventura ci sono Rocco De Rosa (tastiere, programmazione, grooves), Pasquale Trivigno (grooves), Nello Gidice (basso).
Indifferentemente è anche una performance teatrale che Loguercio interpreta in luoghi insoliti quali appartamenti privati. E’ una sorta di messa, una via crucis poetica immersa nel quasi buio in cui la poca luce è data da due piccole torce mentre la scena è composta da pochi e semplici oggetti quali un tavolino, un impermeabile, un fornellino. E’uno spettacolo minimalista quanto emozionante dove la voce, quasi sussurrata, viene alternata a registrazioni di dialoghi, di urla dei venditori ambulanti, di rumori casalinghi, oltre alle basi curate sempre dai nomi sopracitati.

Breve cerimonia a domicilio di canzoni appassionate
Da qualche mese giro per case a cantare canzoni appassionate. Con pochi strumenti, un fornellino, torce elettriche e una trentina di uova sode. Lasci che ad accogliere il pubblico sia Petula Clark con Round every corner, uno dei suoi brani meno noti. Poi nel buio pesto avvio la mia “cerimonia”. Poco più di un’ora per una decina di canzoni in tutto. Come tante stazioni di una Via Crucis, una processione che si snoda con le sue litanie, i suoi riti, le giaculatorie…
Indifferentemente prova a descrivere un’improbabile storia d’amore. Ma è poco più di un pretesto, una rudimentale macchina del tempo che mi consente fugaci incursioni. Dentro di me o verso un altrove quasi sempre banale. Uno strumento per raccogliere e fissare frammenti di natura varia in un catalogo/campionario double face, uno di quegli album da sfogliare recto-verso. Da un lato le foto della prima comunione, dall’altro ritagli e fotocopie di libri e giornaletti nascosti a lungo sotto il materasso.
DoubleFace-Doppio Senso. Come un impermeabile comprato al mercato dell’usato. Come una macchietta di Nino Taranto: Che bella pansé che hai..Me la dai? Me la dai la tua pansé?
Indifferentemente incessantemente (e indecentemente) corre da una parte e dall’altra.
Mi costringe in un andirivieni dentro-fuori sempre più veloce, ma così veloce che lo “spettatore” finisce per non accorgersi più dei movimenti. Del resto l’elevata frequenza dell’oscillazione rende sempre più impercettibili gli spostamenti così che i gesti appaiono lenti, le parole pesanti, i pensieri bloccati. “Non abbiate fretta! diceva l’amico “grande” a noi adolescenti quando ci spiegava come cavarcela con le donne.
Eppure la teoria che l’amore sia soprattutto una questione di “tempi” è ampiamente superata.
Forse, dicono alcuni, è solo un gioco d’innesti, un uso sapiente di innocue “biotecnologie” tradizionali…
Sarà per questo che la mia performance si presenta come una sgangherata bio-installazione sonora. Un’approssimativa esposizione (al buio!) di scorie di materia organica… con tanto di strofe e ritornelli.
Perché sì, stiamo parlando di un semplice concertino di “love songs”. Sebbene quasi tutte scritte in napoletano, la “sacra” madrelingua delle passioni. Tra l’altro molti miei pezzi riprendono proprio versi e spunti di canzoni classiche napoletane. Provo a confrontarmi con loro, non senza un eccesso di presunzione, così che il racconto diviene una ricostruzione delle forti emozioni che mi danno ogni volta che le ascolto. Ma questo davvero non è semplice spiegarlo. E’ una cosa che se ti arriva lo capisci, altrimenti non fa niente, si può certamente farne a meno.

BIOGRAFIA

Canio Loguercio, musicista, poeta, architetto, performer. Lucano di nascita, napoletano d’adozione, è stato finalista a tre diverse edizioni del Premio Recanati per la canzone d’autore, ha collaborato con vari musicisti ed ha pubblicato il CD Indifferentemente (il manifesto), Miserere (LIBRO/CD/DVD, edizioni Squilibri, con la partecipazione di alcuni dei più rappresentativi poeti della nuova scena letteraria contemporanea - Gabriele Frasca, Lello Voce, Sara Ventroni, Rosaria Lo Russo, Tommaso Ottonieri, Enzo Mansueto -, il video-artista Antonello Matarazzo, i musicisti Rocco De Rosa, Maria Pia De Vito e Paolo Fresu), PASSIONI (libro + CD) è stato pubblicato a Luglio 2009 dalle edizioni d’if e AMARO AMMORE (libro + CD edizioni d’if ) e CANZONI SUSSURRATE (in pensiero) nel 2013, con i quali è stato candidato alla Targa Tenco 2014. Inoltre, con i suoi spettacoli è stato ospite di numerose rassegne fra cui il Festival di Ravello, i Cantieri Internazionali di Poesia di Monfalcone, il festival Eruzioni di Ercolano, il Festival Teatri delle Mura a Padova, la settimana della Cultura Italiana a Cuba, Ethnicus, Rifrazioni, Teatri di Vetro, Festambiente, Sud, ecc.. Conduttore, regista e autore di programmi con la RAI, consulente artistico della Fondazione Romaeuropa per la programmazione del Teatro Palladium, ha ideato e realizzato numerosi progetti musicali, promosso iniziative interculturali, fra cui Kufia-canto per la Palestina, Trasmigrazioni, con “il manifesto”, la costituzione dell’Orchestra di Piazza Vittorio, la campagna ONU Prima della Pioggia, a sostegno di microprogetti in Africa, un appello internazionale per una nuova legge per la tutela ed il restauro eco-sostenibile dei Sassi di Matera, ecc..

musicisti:

Canio Loguercio: Voce, Chitarre, Armonica, Tastiere

Rocco De Rosa: Tastiere, Programmazione, Grooves

Pasquale Trivigno: Cori, Grooves

Nello Giudice: Basso

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.


newcart.it Un eshop professionale completo a soli 49 euro l'anno con NewCart
Questo sito è presente su Offertissime.shop