AVENIDA SUD - Napoli Buenos Aires

Codice prodotto RM1505
Categoria CD
Marca RadiciMusic Records
Disponibilità si
Disponibilità altri pezzi previo ordine si

Segnala ad un amico

Altre domande ?

Digipack 3 ante, carta artistica speciale - Libretto di 16 pagine F.to 12x13,5 - Data di Uscita: 13/12/2018 - World Music  - Emilia-Romagna - CD

TRACKLIST

1. El Choclo / O’ Sarracino / Milonga De Buenos Aires

2. Avenida Sud

3. Flor De Lino / Maria Marì

4. Milonga Sentimental / Guaglione

5. Guapparia

6. I Te Vojo Bene Assaje / Desde El Alma

7. Chiquilin De Bachin

8. Tango Nuevo Fisa Vecchia

9. Tu Ca Nun Chiagne

10. Jacinto Chiclana

11. Era De Maggio

12. Marechiare

13. Milonga De Mis Amores

14. Cicirinella

15. Presentazioni

Il Sud e’ sempre stato fonte d’ispirazione per tutte le arti e per la musica in particolare. Ho sempre pensato al Sud con un’idea “allargata” e quindi non necessariamente identificando il Sud solo con Napoli o con l’area partenopea nonostante io fossi casertano. Il sud per noi che facciamo musica e’ l’Africa, l’Argentina, il Brasile, New Orleans... luoghi che sono fonte d’ispirazione imprescindibile per chi fa il nostro lavoro.
Sandra ha addirittura scritto un brano molto bello “Avenida Sud” dove i suoni e i colori dell’Argentina si fondono con quelli di Napoli. Credo che Sandra abbia centrato in pieno il suo nuovo lavoro discografico attraverso i brani che state per ascoltare grazie anche alla complicità e alla bravura dei musicisti che hanno partecipato al progetto. Un disco vero, sincero, di pancia, da parte di un’artista talentuosa che rende omaggio al Sud a modo suo, ma con la passione e la sensualità di una donna che potrebbe essere nata nei quartieri spagnoli di Napoli.


Ferruccio Spinetti

 

Ballonzolare tra gli Oceani non è così agevole. Eppure è esattamente quello che fanno Sandra Cartolari e Alessandra Fogliani in questo progetto dedicato all”Avenida Sud”. L’intento è quello di mettere in fosforescenza una serie di lacci e di legami che uniscono le culture del mediterraneo, in particolare quella partenopea, con la matrice più sanguigna del barrio e della musicalità argentina. In questo gioco vale tutto, come valeva tutto per i milioni di nostri immigrati che venivano scaraventati sulle navi dirette in Sudamerica: vale portarsi un brandello di melodia, vale ricordare le proprie origini con un piccolo glockenspiel, vale usare un violino come unica ninna nanna in mezzo ai flutti, vale insomma portarsi dietro quello che si era e provare a farlo convivere con quello che si diventerà.
Nel loro attraversamento così spudorato e convincente, le due musiciste si incontrano, si scontrano, mettono in gioco una musicalità contagiosa che conferma ciò che pensava Borges: “Io direi che il tango e la milonga esprimono in maniera diretta qualcosa che i poeti, molte volte, hanno voluto fare con le parole: la convinzione che combattere può essere una festa”.

Valerio Corzani

 

“La prima a regolare i confini è stata la natura con i suoi fiumi, le montagne, le foreste... poi gli uomini li hanno navigati, scalati e trapassati. Hanno dimostrato che la natura aveva creato i limiti per farli incontrare. E se non c’era una lingua per comprendersi, bastava farlo con una musica. Avenida sud per me è questo. La dimostrazione che l’arte ha una forza profonda di frantumazione delle distanze, che quando è pura ha la capacità divina di unire. Le persone girano il mondo portando le loro bussole, anche interiori, che fondendosi posizionano Napoli in Sud America e nella contaminazione di una musica, il tango, fradicia di amore. Avenida è un sentiero che ci conduce al centro dell’umanità”

Annalisa Vandelli

 

MUSICISTI:

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.


newcart.it Un eshop professionale completo a soli 49 euro l'anno con NewCart
Questo sito è presente su Offertissime.shop